CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DI LINGUA E CULTURA ITALIANA E DI ITALIANO L2/LS

CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DI LINGUA E CULTURA ITALIANA E DI ITALIANO L2/LS

1-12 LUGLIO 2019

L’Italia e l’italiano di oggi. Le nuove frontiere dell’insegnamento linguistico

Direttore del corso: Daria C. Coppola

Immagine di aula durante una lezione

Il corso prevede un’offerta formativa ad ampio spettro, in modo da tenere conto delle esigenze professionali degli insegnanti di lingue e di italiano L2/LS, in Italia e all’estero, e da offrire nel contempo a tutti gli interessati (formatori, dirigenti scolastici, studiosi, studenti, docenti) la possibilità di approfondire specifici aspetti metodologico-didattici e linguistico-culturali.

 Documenti correlati
Programma del corso

Le lezioni hanno carattere seminariale e laboratoriale, in modo da sollecitare idee e riflessioni sui temi affrontati e consentire applicazioni pratiche delle metodologie presentate.

È prevista l'attribuzione di crediti alla fine del corso. Il corso prevede 2 settimane di lezione, di 30 ore ciascuna, comprensive di una verifica finale. Tale verifica sarà obbligatoria solo per coloro che sono interessati a conseguire, oltre all’attestato di partecipazione, anche i crediti formativi previsti.

Il corso viene proposto due volte all’anno, nei mesi di gennaio e di luglio, per venire incontro alle esigenze sia degli insegnanti delle scuole italiane di ogni ordine e grado sia dei docenti che insegnano all’estero.

Gli interessati possono iscriversi a una sola o a entrambe le settimane del corso o anche a singole giornate.

Pur nella sua intrinseca unitarietà, il corso è articolato in 3 moduli, che coprono i principali ambiti di formazione dell’insegnante di lingue e di italiano L2/LS:

 


Modulo metodologico

Coordinatore: Daria C. Coppola

Le attività si concentrano sulle nuove frontiere dell’insegnamento linguistico e sulle buone pratiche didattiche, tenendo conto dei risultati di discipline diverse, dalla psicolinguistica alla sociolinguistica, dalle neuroscienze alla teoria dell’informazione e della comunicazione.


Modulo linguistico

Coordinatore: Lidia Costamagna

Le attività si concentrano sulla lingua italiana nei suoi diversi aspetti e livelli (fonetico e fonologico, morfologico, sintattico, lessicale e semantico, pragmatico, testuale), con approfondimenti sui temi di maggior interesse e attualità.


Modulo culturale

Coordinatore: Giovanni Capecchi

Le attività si concentrano su aspetti pregnanti del contesto culturale dell’Italia di oggi, con approfondimenti di carattere letterario, storico-sociale, politico e artistico.