Misurare l’italiano – Convegno in occasione dei 120 anni dalla fondazione del comitato di Rovigo della Società Dante Allighieri

Misurare l'Italiano - Convegno in occasione dei 120 anni dalla fondazione del comitato di Rovigo della Società Dante Allighieri

La vitalità di una lingua, che ne fa presagire le prospettive future, si può valutare in tanti modi. Sicuramente tra i più efficaci e che meglio ne fotografano lo stato di salute, c'è quello di "misurarla" attraverso le sue varie dimensioni: dal lessico alle strutture più diffuse, dal numero di parlanti nativi a quanti la studiano come lingua seconda o straniera, fino al prestigio internazionale della sua letteratura.

Sono questi, ed altri ancora, i temi che verranno affrontati da esperti di altissimo livello scientifico nel Convegno organizzato dal Comitato di Rovigo della Società Dante Alighieri in occasione dei 120 anni dalla sua fondazione.

 

«L’interculturel » dans les formations de l’enseignement supérieur : Conceptions, pratiques, enjeux et perspectives»

L'interculturel dans les formations de l'enseignement supérieur : Conceptions, pratiques, enjeux et perspectives 

université du Mans le 22 et le 23 novembre 2018.

Chères et Chers collègues, membres du comité scientifique du colloque international « L'interculturel » dans les formations de l'enseignement supérieur : Conceptions, pratiques, enjeux et perspectives »,

En vous remerciant pour votre collaboration, nous avons le plaisir de vous communiquer le programme du colloque (en pièce jointe) qui aura lieu à l’université du Mans le 22 et le 23 novembre 2018.

Les inscriptions sont ouvertes sur le site du colloque : https://interculturel.sciencesconf.org/

Nous vous remercions de bien vouloir faire circuler l'information dans vos réseaux et vous prions de bien vouloir excuser les éventuels doublons.

Au plaisir de vous retrouver au Mans les 22 et 23 novembre prochains,
Bien cordialement.
Vera Delorme
Pour le comité d'organisation

 

Programme CoIloque Interculturel dans les formations de l’enseignement supérieur

Convegno Nazionale ANILS

Convegno Nazionale ANILS

Treviso 9-10 novembre 2018

Gentilissimi,

con preghiera di segnalazione, inviamo il programma del Convegno nazionale ANILS.

Si svolgerà il 9 e 10 novembre 2018 a Treviso il Convegno nazionale ANILS (Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere) dal tema:
Quali Competenze l’Europa Richiede? Orientarsi tra nuovi descrittori del Quadro Comune Europeo di Riferimento e “nuove” competenze.
Il concetto di “competenza” è ormai entrato nel linguaggio comune della programmazione curricolare all’interno delle scuole italiane. Il convegno ANILS 2018, ponendo al centro dell’attenzione il valore formativo dell’Educazione Linguistica, vuole proporre un’interpretazione in chiave glottodidattica del concetto di “competenza”, termine già noto agli studiosi fin dagli anni Sessanta, in relazione ai nuovi descrittori del Quadro Comune Europeo di Riferimento.
Tra i relatori saranno presenti i massimi esperti in didattica per competenze e le figure coinvolte nell’elaborazione, sperimentazione e implementazione dei nuovi descrittori del QCER.
Per informazioni: amministrazione@anils.it

DATA-DRIVEN LEARNING: A SCAFFOLDING METHODOLOGY FOR FOREIGN LANGUAGES AND CLIL CLASSES

Innovative teaching and good practices

Data-driven Learning (DDL) is one of the most used methods at international level for the improvement of students' linguistic abilities and the enactment of cognitive processes.
Good DDL practices perfectly align with current theories and practices of Second Language Acquisition and have proved to be very useful in CLIL contexts.
With the help of national and international experts and teachers who have already experimented with this methodology, participants attending the congress will discuss the theoretical implications and practical applications of DDL in foreign language and in CLIL classes.

Call for papers API

A.P.I.

ASSOCIATION OF PROFESSIONAL ITALIANISTS

A.P.I. INTERNATIONAL CONFERENCE XV

2-5 JULY 2019

ORTIGIA, SIRACUSA, SICILY, ITALY

 

KEYNOTE SPEAKERS:

  • Stefania Lucamante. Catholic University of America, Washington, USA
  • Matteo Santipolo. Università degli Studi di Padova, Padova, Italy

 

History and literature have been intertwined though the ages, not only as subject or reference, but also as critical focus, appraisal, revisionism, political statement or consolatory refuge. This conference aims at attracting papers that look at literature engaging with alternative historical framings and the multiplicity of links between history and literature: the intertwining, the opposition, the reliance, the synchronicity, the disjunction or simply the influence, between the two. Although the focus of the conference is on Italian literature in general, papers in other literary traditions are also invited.

Presentations can be made in either Italian or English and must be between 15 and 20 minutes. The areas of study suggested, but not restricted to, are:

  • Sicilians in the World, the World in Sicily
  • The Historical Novel as Genre
  • Neo-Historical Fiction
  • Historical Writing and Postmodernism
  • Revisionist Historicism in Film/Television/Opera/Drama Romance and Popular Literature
  • Sociology of Literature
  • Reception Studies
  • Historical Fantasy
  • Historical Linguistics
  • Hagiography, Biography, Autobiography
  • History and Gender Identity

Deadline for abstracts is October 31, 2018. Please send your proposals, of a maximum of 300 words, to any of the recipients below:

  • Federica Bellusci, University of KwaZulu/Natal (UKZN), Belluscif@ukzn.ac.za
  • Giovanna Sansalvadore, University of South Africa (Unisa), sansag@unisa.ac.za
  • A.P.I. Website, www.api.org.za

Please indicate the name and affiliation of the attendee, the title of the presentation/paper, the stream of the conference and the length of the paper.

Prospective attendees will be notified in writing before November 30, 2018.
Attendees are also invited to submit their completed articles to the following peer reviewed

South African journals:

 

tutte le informazioni nel PDF allegato: English - API SECOND CALL FOR PAPERS- FINAL03 - 25_07_2018

II Convegno Nazionale IULS

Care colleghe, cari colleghi,

siamo lieti di comunicarvi il programma definitivo del II Convegno Nazionale IULS per

Insegnanti Universitari di Lingue Straniere (Lettori e CEL) che si terrà il 27 e 28 settembre a Roma  presso il Centro Linguistico d’Ateneo della Sapienza. L’iscrizione è gratuita ed è ancora aperta fino al 30 luglio 2018.

 

Titolo:  “Competenza comunicativa: insegnare e valutare
                -  l’università tra scuola e mondo del lavoro -

 

Si prega di dare ampia diffusione.

--

COMITATO ORGANIZZATORE e SCIENTIFICO

Tatiana Cescutti

Federico Gelsomini

Shahrzad Houshmand

Marita Kaiser

Nicoleta Nesu

Rosanna Rossi

Pilar Soria Millán

Licia Sotgiu

Agnieszka Stryjecka

Miho Tokimoto

Patricia Toubes González

Tongbing Zhang

DATA-DRIVEN LEARNING: UN METODO A SUPPORTO DELLA DIDATTICA DELLE LINGUE STRANIERE E DELLE CLASSI CLIL

DATA-DRIVEN LEARNING: UN METODO A SUPPORTO DELLA DIDATTICA DELLE LINGUE STRANIERE E DELLE CLASSI CLIL

DATA-DRIVEN LEARNING:
UN METODO A SUPPORTO DELLA DIDATTICA DELLE LINGUE STRANIERE E DELLE CLASSI CLIL

Il Data-Driven Learning è uno dei metodi più utilizzati a livello internazionale per il miglioramento delle capacità linguistiche degli studenti e per sviluppare abilità di selezione, comprensione ed elaborazione di significati e strutture.

Affrontare le lingue specializzate (soprattutto nei contesti CLIL, ma non solo) significa affrontare questioni strettamente legate alla lingua di un determinato campo, e gli strumenti generici offerti agli insegnanti spesso non sono sufficienti.

Le buone pratiche DDL si allineano con le teorie e le pratiche correnti di Second Language Acquisition e si inseriscono nella scia dei contemporanei approcci di comunicativi che promuovono l'uso di materiali linguistici autentici e sono finalizzati allo sviluppo della conoscenza metalinguistica e dell'autonomia del discente.

 

cartolinaDDLFL

PROGRAMMA_provvisorio_parallele